Certificato Destinazione Urbanistica

  • Servizio attivo

Con tale certificato viene attestato se l’area del fabbricato sia edificabile, agricola, artigianale, industriale, residenziale o altro. Il che evita comportamenti scorretti o abusi da parte di chi compra un fabbricato con l’intenzione di usarlo per scopi


A chi è rivolto

Si tratta quindi di un documento importante in fase di compravendita, richiesto in particolare quando il lotto in questione supera i 5.000 metri quadrati. Con tale certificato viene attestato se l’area del fabbricato sia edificabile, agricola, artigianale, industriale, residenziale o altro.

Descrizione

Il certificato di destinazione urbanistica è un documento che attesta gli eventuali limiti sulla possibilità di costruire su un terreno o un immobile appena acquistato.
Si tratta quindi di un documento importante in fase di compravendita, richiesto in particolare quando il lotto in questione supera i 5.000 metri quadrati. Con tale certificato viene attestato se l’area del fabbricato sia edificabile, agricola, artigianale, industriale, residenziale o altro. Il che evita comportamenti scorretti o abusi da parte di chi compra un fabbricato con l’intenzione di usarlo per scopi non previsti.

A rilasciare questo documento è il Comune di pertinenza dell’immobile, ma lo si può richiedere anche via internet. Ottenerlo è semplice e abbastanza economico ed è obbligatorio presentarlo, insieme all’atto di compravendita, anche nel caso di scritture private. Vediamo insieme a cosa serve il certificato di destinazione urbanistica e come richiederlo.

Come fare

A rilasciare questo documento è il Comune di pertinenza dell’immobile, ma lo si può richiedere anche via internet. Ottenerlo è semplice e abbastanza economico ed è obbligatorio presentarlo, insieme all’atto di compravendita, anche nel caso di scritture private. Vediamo insieme a cosa serve il certificato di destinazione urbanistica e come richiederlo.

Cosa serve

Con tale certificato viene attestato se l’area del fabbricato sia edificabile, agricola, artigianale, industriale, residenziale o altro. Il che evita comportamenti scorretti o abusi da parte di chi compra un fabbricato con l’intenzione di usarlo per scopi non previsti.

  • Ottenerlo è semplice e abbastanza economico ed è obbligatorio presentarlo, insieme all’atto di compravendita, anche nel caso di scritture private.

Cosa si ottiene

Con tale certificato viene attestato se l’area del fabbricato sia edificabile, agricola, artigianale, industriale, residenziale o altro. Il che evita comportamenti scorretti o abusi da parte di chi compra un fabbricato con l’intenzione di usarlo per scopi non previsti.

Tempi e scadenze

GG.30 o altro termine previsto dalla legge

Quanto costa

Costo per un certificato di destinazione urbanistica: 16 euro marca da bollo più 16 euro marca da bollo un totale complessivo di 32 euro.

Procedure collegate all'esito

Con tale certificato viene attestato se l’area del fabbricato sia edificabile, agricola, artigianale, industriale, residenziale o altro. Il che evita comportamenti scorretti o abusi da parte di chi compra un fabbricato con l’intenzione di usarlo per scopi non previsti.

Accedi al servizio

Per avere informazioni sul procedimento in questione è consigliabile contattare direttamente l’ufficio che lo fornisce.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Argomenti:

Pagina aggiornata il 24/04/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?

Vuoi aggiungere altri dettagli?

Inserire massimo 200 caratteri