Acqua

Dettagli dell'argomento

Servizi comunali, documenti, uffici, notizie ed eventi relativi a Acqua

Novità

Avvisi 06 Lug 2022

crisi idrica: il sindaco bartocci firma l’ordinanza per limitare l’uso dell’acqua potabile.

Crisi idrica, il Sindaco Bartocci  firma l’ordinanza per limitare l’uso dell’acqua potabile

Il Sindaco di Esanatoglia ha firmato l’ordinanza n. 41/2022 che prevede limitazioni all’utilizzo ed al consumo dell’acqua potabile per la stagione estiva 2022.Il provvedimento arriva a  margine della grave siccità che sta interessando  tutto il territorio nazionale ed a seguito della formale richiesta avanzata a tutti i Comuni dalla Direzione Ambiente e Risorse Idriche della Regione Marche , la quale evidenzia lo stato di criticità idrica del momento.L’ordinanza, che  resterà in vigore dall'11 luglio  al 30 settembre 2022 (salvo proroghe),  prevede il divieto di utilizzo dell’acqua potabile erogata dall’acquedotto pubblico  per:
  1. l'irrigazione e annaffiatura di orti, giardini e prati, consentendola solo:
-dalle 22:00 di lunedì alle 07:00 di martedì;- dalle 22:00 di mercoledì alle 07:00 di giovedì;-dalle 22:00 di venerdì alle 07:00 di sabato;si vietano inoltre:2.il lavaggio di aree cortilizie e piazzali, salvo per i servizi pubblici di igiene urbana;3. Il lavaggio privato di veicoli a motore, con l'esclusione di quello svolto da impianti di autolavaggio regolarmente autorizzati;4. il riempimento di fontane ornamentali e vasche da giardino su aree private;
5. il riempimento di piscine su aree private, salvo quelle legate ad attività economiche turistiche o sportive;6.gli usi diversi da quello alimentare domestico, per l'igiene personale e per l'abbeveraggio degli animali.
Il Sindaco , fa inoltre appello  alla cittadinanza all'adozione di comportamenti volti ad un uso razionale  e corretto dell'acqua, al fine di evitare inutili sprechi, nonchè al controllo periodico  e frequente dei contatori al fine di poter segnalare tempestivaente  al gestore  eventuali perdite occulte e alla pronta riparazione di eventuali perdite negli impianti interni alle abitazioni.In più, l’ordinanza dispone anche che i prelievi di acqua della rete idrica siano consentiti esclusivamente per i normali usi domestici, ovvero per le attività regolarmente autorizzate, le quali necessitano dell’uso di acqua potabile.
      

Amministrazione

Servizi

Documenti

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?

Vuoi aggiungere altri dettagli?

Inserire massimo 200 caratteri